SISTEMA DI VENTILAZIONE & FILTRAZIONE PER LA FINESTRA

COME FUNZIONA ? COM'E' FATTO ? CONFIGURAZIONE CARATTERISITICHE TECNICHE ARTICOLI & OPTIONAL
L'aria di case, uffici e scuole è molto più inquinata dell'aria delle strade.
Il 25% della popolazione mondiale vive in aree metropolitane con l' aria esterna molto inquinata o in ambienti chiusi dove si concentrano polveri e agenti nocivi per la salute. In questi ambienti l'inquinamento è da 2 a 10 volte superiore rispetto all'esterno, occasionalmente anche 100 volte di più (World Organization, 2009) ed è formato da inquinanti di origine chimica, fisica o biologica, molto pericolosi per la conservazione degli edifici e per la salute dell'uomo, anche perchè non sempre percepibili. Parliamo di case, scuole, luoghi di lavoro, divertimento e socializzazione dove trascorrere il 90% del nostro tempo. E dove un efficace ricambio d'aria può fare la differenza fra buona e cattiva salute. Ecco perché è di fondamentale importanza progettare correttamente la ventilazione degli ambienti interni, grazie a dispostivi specifici che ne permettano il controllo e la filtrazione.

TEMPO TRASCORSO AL CHIUSO: 90%

Viviamo per il 90% del tempo in luoghi dove si crea inquinamento: casa, uffici, scuole.

COME PROTEGGERLO DALL'UMIDITA' DOMESTICA

Diversi studi in numerosi Paesi Europei, Canada e Stati Uniti segnalano che almeno il 20% degli edifici denuncia presenza di umidità.

RADON. GAS KILLER.

L' esposizione indoor al Radon è la seconda causa di cancro ai polmoni al mondo.

 

RESPIRARE E' UN DIRITTO.

La diffusione dell'asma cronica tra i bambini dei paesi industrializzati è dovuta in gran parte all'umidità dell'aria interna e alle conseguenti muffe.

ARIA DI CASA, ARIA LETALE

Le malattie letali dovute agli inquinanti dell'aria interna provocano nel mondo 2 milioni di morti premature ogni anno.

Unione Europea - ECA report n° 23 Ventilation Good Indoor Air Quality and Rational Use of Energy WHO - Guidelines for indoor air quality: dampness and mould - 2009 WHO - Handbook on indoor radon - 2012 WHO - Environmental burden of disease associated with inadequate housing - 2009 WHO - World Health Organization
 

NON SENTI ANCHE TU PUZZA DI ARIA MALATA?

L'esposizione a inquinanti nell'aria interna, generati da attività all'interno degli edifici e emessi da materiali o sistemi di ventilazione può avere una varietà di effetti con una gamma di conseguenze che va dalla percezione di odori sgradevoli fino al cancro (per esempio, a causa del Radon). La ventilazione diluisce la concentrazione o disperde virus e batteri presenti nell'aria confinata e che possono causare malattie infettive.

L'INQUINAMENTO DA PIOMBO E' ANCORA MOLTO PESANTE.

L'esposizione al piombo rappresenta ancora un significativo problema di salute nelle abitazioni in Europa e USA. Approssimativamente il 66% dell'esposizione al piombo è dovuto a cause domestiche che includono vernici a base di piombo, polveri e terreni contaminati e si stima che causino 695.000 DALY (anni vita persi causa disabilità) ogni anno.

UN PARTICOLATO DA COMBUSTIONE CI BRUCIA LA SALUTE

Nella UE le particelle da combustione presenti nell'aria interna causano circa la metà delle malattie polmonari:

  • asma fino all'8%
  • Il 20% dei tumori ai polmoni
  • fino al 10% di COPD (Malattia cronica di ostruzione polmonare)

OUT DOOR QUALITY. NON CE NIENTE DA RIDERE.

A Pechino, Shanghai, Guangzhou (la ex Canton) e Xìan sarebbero 8572 le persone morte prematuramente quest'anno a causa della presenza nell'aria di alti livelli di particolato di diametro inferiore a 2,5 micron. Se in queste città il livello di concentrazione di particolato scendesse almeno al livello di guardia indicato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità - che è di 10 microgrammi per metro cubo - i morti si ridurrebbero di circa l'80%.

SHANGHAI E' UNA CITTA' CHE TI LASCIA SENZA FIATO

Shanghai: a confronto con le Linee Guida per la qualità globale dell'aria stabilite dalla OMS (10μ/m3 per anno) e dall' US National Ambient Air Quality Standards (15μ/m3 per anno), il livello di PM 2,5 accertato a Shanghai è molto più alto. E' stato anche accertato che il PM2,5 era associabile a tutte le cause di morte e a Shanghai a quelle per malattie cardiorespiratorie.

WHO - Guidelines for indoor air quality: dampness and mould - 2009 WHO EUROPE - Environmental burden of disease associated with inadequate housing – 2011 Unione Europea Envie Report Scuola di Sanità Pubblica dell'Università di Pechino/Greenpeace East Asia - Dangerous Breathing - 2012 Kan et al., 2007 – Environmental International Volume 33, Issue 3, April 2007, Pages 376–384
 

SEMPLICE COME APRIRE LE FINESTRE MA MOLTO PIU' EFFICACE.

Aprire le finestre è il modo più semplice per rinnovare l'aria di un ambiente, ma non il più efficente. Usare l'innovativo sistema di Ventilazione Meccanica Controllata è semplice come aprire le finestre, ma la sua efficacia è massima.

Un innovativo sistema di Ventilazione Meccanica Controllata, dotato di filtri molto efficenti, che assicura il corretto ricambio dell'aria perchè immette aria nuova e filtrata e permette l'espulsione per sovrapressione di quella inquinata , garantendo un' ottima protezione contro polveri sottili PM10 e PM 2,5. Blocca inoltre il Radon, perchè mette in pressione tutto l'ambiente. L'aggiunta di specifici filtri optionali permette di rendere ancora più mirate le sue capacità filtranti.

Consentendo di tenere le finestre chiuse, l'innovativo sistema contrasta l'inquinamento acustico. Inoltre contribuisce al risparmio energetico: infatti nei mesi caldi aiuta a limitare l'uso del condizionatore pechè durante la notte immette nell'ambiente aria fresca, mentre quando fa freddo rinnova l'aria senza dover aprire le finestre, evitando quindi inutili dispersioni di calore.

 

UN DESIGN QUASI INVISIBILE

Il sistema di Ventilazione Meccanica Controllata è caratterizzato da un design molto pulito dovuto allo stile inconfondibile di Pininfarina, ecco perché si ambienta facilmente in ogni soluzione architettonica, pubblica o privata.

Dall'esterno è quasi invisibile, dall'interno invece ha un aspetto funzionale e gradevolmente tecnologico, questo ne fa l0ideale sia per utenze residenziali, come appartamenti e ville unifamiliari, in zone giorno o notte, sia per utenze non residenziali. per esempio piccoli bar negosi, uffici, hotel e camere di degenza di struttute sanitare. Si inserisce nelle strutture di serramenti di porte e finiestre di edifici in costruzione o in ristrutturazione, apportando valore aggiuntoal serramento stesso, al valore della casa e alla qualità dell'ambiente interno.

 

Google

 

 

GATTINO ALLUMINIO DI GATTINO ELIO - VIA BRA 26A - 12030 CAVALLERMAGGIORE (CUNEO) - PIEMONTE - ITALIA

PARTITA IVA 02864350042

TELEFONO 0172 381162 - INTERNET: E-MAIL commerciale@gattinoalluminio.it

Copyright / Privacy